• Sostenibilità ambientale

    Il futuro energetico del mondo è rinnovabile

Sostenibilità ambientale.
Il futuro è rinnovabile…

Secondo Bloomberg New Energy Finance (BNEF), nel suo ultimo report “New Energy Outlook 2016”, entro il 2040 le fonti energetiche rinnovabili sorpasseranno carbone e gas. Anche se questi due combustibili fossili dovessero continuare ad avere prezzi bassi, il trend è ormai certo: la trasformazione “green” del sistema elettrico nel mondo, nei prossimi decenni, è inarrestabile. I costi delle fonti di energia pulita, infatti, continueranno a scendere (l’eolico del 41% entro il 2040 e il fotovoltaico del 60%) tanto che dal 2027, sempre secondo BNEF, produrre elettricità da nuovi impianti eolici o fotovoltaici sarà più economico rispetto a produrla da impianti esistenti a gas o a carbone.

Il fotovoltaico:
il futuro energetico del mondo

Sempre secondo questo report, entro il 2030 il solare sarà la fonte elettrica più economica in assoluto e nel periodo 2016-2040 saranno installati 3,7 TW di impianti nel mondo, cioè il 43% di tutta la nuova potenza elettrica connessa nei prossimi 25 anni, con investimenti stimati intorno ai 3.000 miliardi di dollari. Circa un terzo della nuova potenza sarà costituita da impianti di piccola taglia, mentre per i grandi impianti è prevista un’accelerazione da dopo il 2025.

Molto prima rispetto a BNEF, noi di iGreen abbiamo intuito le potenzialità del fotovoltaico e ce ne facciamo promotori, ogni giorno, nel nostro Paese. Il nostro obiettivo è diffondere la consapevolezza dei vantaggi offerti dall’energia solare perché crediamo da tempo che questo sia il solo futuro vincente! Vogliamo offrire una risorsa pulita ed economicamente vantaggiosa alle famiglie e alle piccole e medie imprese italiane.