Le pompe di calore producono acqua calda ad uso sanitario sfruttando il calore dall’aria ambientale e cedendolo all’acqua presente all’interno di un serbatoio.

Riduzione dei costi fino al 70%

L’efficienza della tecnologia ad inverter

iGreen ha selezionato le pompe di calore di ultima generazione in grado di garantire la produzione di acqua calda ad uso sanitario sfruttando il calore dall’aria ambientale e cedendolo all’acqua presente all’interno di un serbatoio, riducendo i costi fino al 70% rispetto ad un tradizionale scaldacqua elettrico. Le pompe di calore ad inverter di ultima generazione, si adattano a diverse tipologie impiantistiche: sistemi radianti riscaldanti e raffrescanti, unità terminali ad aria, radiatori a bassa temperatura e produzione di ACS.